domenica 29 marzo 2015

Soffioni di ricotta

Dolci tipici abruzzesi che si regalano a Pasqua a base di uova e ricotta in un involucro di pasta sfoglia dolce


Ricetta

per la base della pasta sfoglia
280/300 g farina 00
60 g di zucchero semolato

50 g di olio di semi di mais
25 g di sambuca o maraschino
2 uova

per il ripieno
500 g ricotta freschissima di mucca molto compatta

5 uova
75 g di  zucchero semolato
scorza grattigiata di 1 limone
1 pizzico di sale
un goccio di Rum o Marsala


per decorare
zucchero a velo 

Preparare la base come se si trattasse di una pasta sfoglia all'uovo, impastare velocemente tutti gli ingredienti, formate una palla e mettetela a riposare in frigorifero per 30 minuti.
Preriscaldate il forno a 180 gradi e nel frattempo preparare il ripieno.
Dividere le uova e sbattere i tuorli con lo zucchero fino a che saranno spumosi, unire la ricotta setacciata e la scorza di limone. Dovrete ottenere una crema liscia.
Montare a neve gli albumi con un pizzico di sale ed unire al composto dal basso verso l'alto.
Riprendere la pasta e stendere dello spessore di 3 o 4 mm e ricavare dei quadrati di circa 12 centimetri di lato (potete usare la macchina per la pasta). Foderare gli stampini di alluminio e fare in modo che gli angoli dei quadrati rimangano all'esterno della cavità.
Riempire parzialmente con circa 2 cucchiai di crema di ricotta e ripiegare gli angoli della pasta all'interno senza sigillarli.
Cuocete a 180 gradi per circa 20 minuti (dipende dal forno che avete, ma la cottura deve essere del tipo tradizionale, quello ventilato è troppo forte) e poi a 160 gradi per 40 minuti circa.


Lasciare raffreddare i dolcetti e spolverizzateli con lo zucchero a velo.


Il consiglio della cuoca^^
potete servire i dolcetti accompagnati da una riduzione al mosto cotto

venerdì 23 gennaio 2015

Timballino di crespelle ai funghi prataioli su crema di Asiago e granella di nocciole

Buongiorno a tutti. Ho ricevuto con molto piacere un invito ad elaborare una ricetta con il formaggio Asiago Dop anche se da diverso tempo trascuro il mio blog, per lavoro, è un'occasione per scrivere una ricetta sfiziosa.



Gli ingredienti per 4 persone sono:
Crespelle  o crepes
3 uova intere
120 g di farina 00
220 g di acqua
8 g di olio extravergine di oliva
4 g di sale fino

Prendere una ciotola mettere le uova, il sale e la farina ed amalgamare bene. Aggiungere un po' alla volta l'acqua e continuare a mescolare. Passare la crema ottenuta in un colino cinese e aggiungere l'olio. Far riposare in un'ora in frigo. Prendere un padellino antiaderente e procedere nella cottura delle crespelle. Tagliarle a metà e passarle nella macchina della pasta. Si ottengono dei tagliolini. 



400 g di funghi prataioli

Pulire i funghi senza lavarli . In una padella far rosolare l'aglio in camicia con l'olio unire i funghi e regolare di sale. quando sono giunti a cottura togliere l'aglio e profumare con del prezzemolo tritato. Prendere una parte dei funghi e passarli nel cutter così da formare una crema.  Aggiungere i tagliolini, mantecare delicatamente facendo attenzione a non romperli. 
Distribuire in stampini di alluminio imburrati, coprire sempre con l'alluminio e  cuocere in forno a 180° per 10 minuti. Far riposare per qualche minuto.

Crema di Asiago

200 g di Asiago 
100 ml di panna liquida 

Prendere un pentolino, mettere la panna e il formaggio a pezzetti e far sciogliere lentamente. La consistenza rimane granulosa.


Infine tostare leggermente la granella di nocciola (30 g)

Per la presentazione del piatto, predisporre prima la crema, adagiare il timballino di crespelle e decorare con gocce di olio extravergine d'oliva e granella di nocciole tostate.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...